FANDOM


"Se affronti le difficoltà da solo... Di sicuro non brillerai! "

Yuga Aoyama a Izuku Midoriya in "Una Collezione Delle Eccentricità di Aoyama"
Introduzione


Yuga Aoyama ( (あお) (やま) (ゆう) () Aoyama Yūga?) è uno studente dello Yuei, che si sta allenando per diventare un Hero.

Aspetto Modifica

Yuga ha un corpo snello e lunghi capelli biondi con lunghe ciglia e luminosi occhi indaco, che gli donano l'aspetto di un giovane principe.

Il suo costume consiste in un completo interamente nero coperto da un'armatura metallica con dettagli dorati. È composta da cinque pezzi (una corazza, due stivali e due bracciali). La sua corazza è dotata di un lungo mantello scintillante indaco, oltre a una cintura con fibbia ad anello che gli consente di usare la sua Unicità. Inoltre, indossa una visiera con le lenti forma di ali rosse.

CarattereModifica

Yuga Poses

Yuga mentre pensa a se stesso

Yuga è una persona vanitosa e orgogliosa, che pensa a se stesso come superiore al resto dei suoi compagni di classe, specialmente riguardo al suo Quirk. Ha modi di fare estremamente stravaganti, ama posare e gli piace attirare l'attenzione di chi lo circonda, anche se viene spesso ignorato. La sua espressione cambia raramente da un sorriso, anche mentre parla o si fa male, ed è incline ad arrabbiarsi se viene interrotto o messo in discussione. Le frasi di Yuga terminano spesso con il simbolo di una stella (☆). Tende anche a dare l'impressione di essere francese, usando occasionalmente parole francesi nelle sue frasi.

Tuttavia, questa personalità si mostra per lo più una farsa, poiché Yuga detiene serie insicurezze riguardo al suo Quirk e, in realtà, non si considera superiore a nessun altro. In realtà, sembra pensare di essere diverso da tutti, a causa del "difettoso" Quirk con cui è nato. Yuga ha lottato con questo sin dalla sua infanzia e desidera diventare un giorno "normale".

Yuga possiede un lato compassionevole e ha dimostrato di simpatizzare con Izuku Midoriya perché entrambi hanno ciò che percepisce come Unicità autolesionistiche e difficili da controllare, sebbene il modo in cui mostra questa empatia abbia inizialmente inquietato Izuku. Izuku ha dichiarato di non essere mai stato in grado di comprendere Yuga a causa della sua natura imprevedibile, anche se ha comunque finito per conoscerlo di più.[1][2]

Yuga è anche spaventato dal pericolo e preferisce nascondersi piuttosto che combattere, sebbene possa ancora decidere di aiutare un amico finché rimane al sicuro e non è necessario il sacrificio di se stesso, contrariamente al suo solito atteggiamento egocentrico.[3]

Quirk e Abilità Modifica

Yuga, Arte della Seduzione

Arte della Seduzione

Navel Laser Modifica

L'Unicità di Yuga gli permette di sparare laser dall'ombelico. Se lo usa troppo gli fa male lo stomaco; inoltre, con l'aiuto del suo Costume da Eroe, Yuga è in grado di trasferire l'energia alle spalle o alle ginocchia e sparare i laser da esse.

Mosse Modifica

  • Arte della Seduzione (据え膳 Suezen?)
    Yuga mette le mani dietro la testa e spara un laser dall'ombelico. Questa mossa viene utilizzata per la prima volta per distruggere un robot durante l'esame di ammissione.[4]
  • Laser Ombelicale Buffet (ネビル ビュッフェレーザー Nebiru Buffe Rēzā?)
    Yuga spara laser in rapida successione non solo dall'ombelico, ma anche dalle spalle, che sono dotate di aperture del fascio proprio come la sua Sparkle Belt. Di conseguenza, questa tecnica mette più tensione su di lui rispetto a quando usa normalmente il suo Quirk.[5]
Potenza
 
2/5 D
Velocità
 
3/5 C
Tecnica
 
3/5 C
Intelligenza
 
3/5 C
Cooperatività
 
1/5 E
Gli stati di Yuga, secondo l'Official Character Book.


Equipaggiamento Modifica

Costume da Hero Modifica

Il vestito da eroe di Yuga, anche se potrebbe sembrare solo appariscente, è in realtà fatto di un'alta tecnologia capace di incanalare il suo raggio laser su alcune aperture, come sulle ginocchia.

  • Occhiali da Sole Scintillanti: ( キ ラ メ キ グ ス ス Kirameki Gurasu?)

Questo equipaggiamento fa sì che Yuga non venga accecato dal suo stesso splendore.

  • Interno Scintillante: (キラメキインナー Kirameki Innā?)

Questa attrezzatura è molto tecnologica, poiché è progettata per inviare l'energia emessa dal suo ombelico in altre parti del suo corpo.

  • Emettitore di Scintillii: (キラメキ噴出セット Kirameki Funshutsu Setto?)

Questa attrezzatura è divisa in cinque elementi scintillanti "scintillacolari" che focalizzano l'energia scintillante trasmessa dal suo "Interno Scintillante" in un singolo fascio di scintille scintillanti.

  • Cintura Scintillante: (お手軽キラメキベルト Otegaru Kirameki Beruto?)

Questa attrezzatura è una cintura semplice ma comoda che Yuga indossa tutti i giorni.

Combattimenti Modifica

Curiosità Modifica

Yuga Prototipo

Progetto iniziale di Yuga.

  • Il design iniziale di Yuga era molto simile a quello che ha attualmente, a parte capelli leggermente più lunghi e pantaloni diversi. Il suo nome da eroe doveva anche essere "Can't Stop Twinkle" invece di "Can't Stop Twinkling".
  • Il nome di Yuga "Yuuga" ( 優雅?) significa "eleganza" (che riflette il suo enorme ego), mentre Aoyama ( 青山?) significa "montagna blu".
  • La cosa preferita di Yuga è se stesso.
  • Yuga usa una fragranza profumata alla rosa per darsi un alone romantico.
  • I dati U.A noti di Yuga sono i seguenti:
  • Horikoshi dice che non capisce bene questo personaggio, ma è divertente disegnare, quindi per lui va bene .
  • Il doppiatore di Yuga, Kosuke Kuwano, doppia anche Hiryu Rin della Classe 1-B.
  • Con il suo compleanno che si svolge a fine maggio (due giorni dopo quello di Mashirao Ojiro), Yuga è il terzo studente più anziano in Classe 1-A, dato che tutti avevano 15 anni quando hanno iniziato l'anno scolastico all'UA all'inizio di aprile .
  • È anche conosciuto nell' anime per fissare il pubblico in vari momenti.

Note Modifica

  1. My Hero Academia Manga: Capitolo 167
  2. My Hero Academia Manga: Capitolo 168
  3. My Hero Academia Manga: Capitolo 82
  4. My Hero Academia Manga: Capitolo 3
  5. My Hero Academia Manga: Capitolo 168
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.