Aiutaci a migliorare questi articoli! Questo articolo è una bozza!

"Shoto Todoroki" è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a migliorarlo!

"La frase che posso dirti è... scegli bene ciò che vuoi diventare!"

Shoto Todoroki a Tenya Iida in "Da Todoroki a Iida"


Shoto Todoroki (轟焦凍 Todoroki Shōto?) è uno studente del Liceo Yuei, entrato tramite raccomandazione, che si sta allenando per diventare un Pro Hero.

È uno dei personaggi principali di My Hero Academia.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Shoto è un ragazzo di altezza media ed ha i capelli corti divisi in due sezioni: bianchi nel suo lato destro e rossi nel sinistro. Soffre di eterocromia, infatti ha l'iride sinistra azzurra mentre quella destra è grigia. Ha una cicatrice da ustione che gli circonda l'occhio sinistro, ma, nonostante questo, le ragazze in classe con lui lo trovano molto attraente.

Nel suo primo costume da Hero, indossava una semplice camicia bianca, pantaloni e stivali dello stesso colore ed un maglia da combattimento dorata. Inoltre il ghiaccio gli ricopriva interamente la parte sinistra del corpo.

Nel suo secondo costume da Hero, indossa una giacchetta blu scuro, pantaloni dello stesso colore, una maglia da combattimento color argento e stivali bianchi. Indossa anche una cintura argentea con delle capsule attaccate.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Shoto ha un carattere freddo e distaccato, che deriva dall'educazione dura impartitagli dal Padre. Essendo stato abituato fin da piccolo a lottare, riesce a rimanere calmo e composto mentre combatte anche contro veri Villains e durante gli scontri anche se è piuttosto brutale, dimostra di essere ben piantato sulle etiche dell'eroismo, desiderando solo di sottomettere i suoi nemici senza volerli ucciderli. Dopo gli eventi del Festival dello Sport, Shoto continua a mantenere il suo atteggiamento distaccato, tuttavia lentamente sta diventando sempre più socievole, sorridendo ogni tanto e iniziando a fare qualche battuta.

Shoto, arrabbiato con Endeavor.

Shoto nutre un odio profondo verso il suo potere del fuoco, dato che, ai suoi occhi, simbolizza la crudeltà di suo padre verso lui e sua madre ed anche il motivo della sua nascita, ovvero diventare uno strumento in grado di superare All Might, un destino che il ragazzo detesta. A causa di ciò, Shoto ha deciso di affidarsi unicamente al proprio potere del ghiaccio e di non usare mai il fuoco in combattimento, arrivando perfino a ricoprire la parte sinistra del corpo con il ghiaccio nel suo primo costume da Hero per simbolizzare la ribellione verso il padre e il proprio destino.

Durante la battaglia con Izuku al Festival dello Sport, il discorso del ragazzo fa rivivere in lui le parole di sua madre e per la prima volta Shoto usa il fuoco in battaglia. Dopo la battaglia, Shoto prova dei sentimenti contrastanti per aver usato il suo lato sinistro, tuttavia, dopo essersi riconciliato con sua madre, Shoto è arrivato ad accettare il potere del fuoco, riconoscendolo come proprio e non come ereditato dal padre, e adesso lo utilizza in battaglia senza remore.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Enji Todoroki[modifica | modifica sorgente]

Shoto incontra il padre dopo lo scontro con Hanta Sero.

Il Flame Hero Endeavor è il padre di Shoto. I due non hanno un buon rapporto perché quest'ultimo vede suo figlio solo come uno strumento per superare All Might; Shoto disprezza suo padre per averlo visto fin da piccolo solo come uno strumento e lo odia per aver abusato di sua madre.

Endeavor, fin da quando Shoto era piccolissimo, ha iniziato a sottoporlo ad un allenamento particolarmente duro ed è stato allora che il ragazzo ha iniziato ad odiare suo padre e a dire a sua madre che non sarebbe mai voluto diventare un Hero come lui. L'odio di Shoto è aumentato quando suo padre ha iniziato ad abusare di sua madre, che cercava di difendere il figlio dagli allenamenti troppo estenuanti, e gli ha vietato di interagire coi propri fratelli. Quando Endeavor chiude la madre di Shoto in ospedale, il ragazzo, in uno scatto d'ira, dicendo al padre di odiarlo e lo incolpa di tutto ciò che è successo.

L'odio di Shoto verso suo padre sembra aver plasmato la sua personalità, infatti Shoto si dimostra incredibilmente ribelle nei suoi confronti. Il disprezzo di Shoto verso il padre sfocia nell'odio che il ragazzo prova verso il potere del fuoco ereditato da quest'ultimo, che vede più come il potere del padre piuttosto che come il proprio potere. Il suo rifiuto di usare il potere del fuoco in battaglia deriva dal suo desiderio di superare All Might senza l'utilizzo del potere paterno, togliendo così al padre la soddisfazione di raggiungere i propri scopi. Nel suo primo costume da Hero la parte sinistra di Shoto è completamente congelata in segno di ribellione.

Sebbene Shoto odi profondamente suo padre, ne riconosce le eccellenti capacità intellettive e combattive e capisce di poter imparare molto da lui. Non facendosi accecare dall'odio, decide di fare esperienza nella sua agenzia, convinto di poter imparare molto, ma, nonostante ciò, Shoto non ha perdonato suo padre, anche se i rapporti fra i due sono leggermente meno tesi.

"Non può capovolgersi tutto tanto facilmente. Però, in quel momento, in quell'istante, mi sono dimenticato di te. Se sia un bene o un male, o la cosa giusta, ci penserò un po' su."

Shoto Todoroki a Enji Todoroki in "Capitolo 40 "Emancipazione""



Rei Todoroki[modifica | modifica sorgente]

Al contrario del padre, la mamma di Shoto era gentile, dolce e amorevole nei confronti del figlio e Shoto le voleva profondamente bene.

Shoto odia suo padre per aver abusato di sua madre quando questa, dopo che Endeavor aveva iniziato ad allenarlo in modo troppo duro a soli cinque anni, aveva provato a fermare i metodi di allenamento eccessivi. Durante questo periodo difficile la mamma di Shoto ha cercato di supportare il figlio dicendogli che era un bene diventare un hero, che non avrebbe dovuto sentirsi schiavo del proprio sangue e che sarebbe dovuto diventare ciò che voleva.

Tuttavia la mamma di Shoto inizia a manifestare sintomi di instabilità mentale a causa dei ripetuti abusi del marito e comincia ad odiare sia Endeavor che il lato sinistra di Shoto. Alla fine la pazzia esplode e la donna rovescia dell' acqua bollente sul lato sinistro del viso di Shoto, causandogli una cicatrice da bruciatura sull'occhio. Tuttavia Shoto non mostra rancore nei confronti di sua madre e non la incolpa di ciò che è successo. Shoto chiede ad Endeavor dove sia sua madre e, quando gli viene risposto che è stata chiusa in un ospedale psichiatrico, inizia a piangere e ad incolpare il padre per ciò che è successo.

Durante il suo periodo di ribellione ad Endeavor, Shoto vuole diventare l'hero numero uno utilizzando solo il potere del ghiaccio, ereditato dalla madre.

Dopo il Festival dello Sport Shoto va a trovare sua madre per riconciliarsi con lei e la loro relazione torna quella che avevano prima dell'incidente: una relazione amorevole fra madre e figlio. Grazie alla riconciliazione Shoto ha iniziato ad accettare il proprio potere del fuoco e, nei giorni liberi, va spesso a trovare sua madre.

"Dato che la mia esistenza la mette in crisi non sono andato a trovarla. La mamma, di sicuro, continua ad essere condizionata da me e da papà, perciò affinchè io, con questo corpo e con tutte le mie forze, possa puntare ancora a diventare un hero devo incontrarla e parlarle. Per quanto possa non volerlo, la salverò."

Shoto Todoroki in "Capitolo 44"



Izuku Midoriya[modifica | modifica sorgente]

Shoto e Izuku durante il loro scontro.

Durante il Festival dello Sport, Shoto vede Izuku come un proprio rivale a causa delle sue connessioni con All Might. La rivalità fra i due si dimostra essere seria, ma non al punto di farli diventare antagonisti.

Dopo che Izuku ha fatto usare il potere del fuoco a Shoto durante la Battaglia a Cavallo, Shoto inizia a prenderlo sul serio, arrivando persino a raccontargli il proprio passato e dichiarando di volerlo battere utilizzando unicamente il potere del ghiaccio, così da disonorare Endeavor. Izuku mostra un grande rispetto nei confronti di Shoto, ammettendo che quest'ultimo è molto più forte di lui ma che vuole comunque batterlo. Dopo aver visto la sua tristezza, però, inizia a provare compassione per lui e decide di aiutarlo, piuttosto che concentrarsi sulla vittoria. La parole "È il tuo potere" gridate da Izuku durante questa battaglia lasceranno un segno in Shoto, alle quali continuerà a pensare in diversi punti della storia. Alla fine del loro scontro, Shoto ringrazia Izuku per averlo aiutato a capire di non essere come suo padre e inizia a capire il valore di Izuku, notando che è una persona votata ad aiutare gli altri anche se ciò va a svantaggio di se stesso.

Shoto stima Izuku per la sua forza e per il suo desiderio di aiutare le persone. Shoto è pronto a sostenere Izuku in ogni piano a cui quest'ultimo possa pensare, dimostrando di avere fiducia nel suo giudizio. Durante la lotta contro Stain, Shoto è l'unico ad arrivare sul posto dopo aver visto il messaggio di Izuku, dicendo al padre che un suo amico è in pericolo, affermando così il loro rapporto di amicizia. Shoto è anche rimasto colpito dalla nuova abilità di Izuku di controllare il suo Quirk. 

All'interno della prima Light Novel School Briefs, durante una delle sue visite alla clinica Shoto dichiara a Rei Todoroki di considerare Izuku una "persona speciale" per lui. 

Dopo l'Esame Finale, Izuku è preoccupato per i sentimenti di Shoto, specialmente nei confronti del padre. Durante il ritiro nei boschi, Shoto si accorge che qualcosa turba Izuku e nel parlargli viene a conoscenza che la causa è Kota. Izuku chiede consiglio a Shoto riguardo cosa poter far per aiutare il bambino e quest'ultimo dà voce ai suoi pensieri basandosi sulla sua esperienza personale e l'aiuto che Izuku ha offerto nei suoi confronti. Le parole utilizzate da Shoto in questo discorso vengono poi riutilizzate da Izuku nel suo successivo scontro contro Muscolar, dimostrandone l'impatto. 

Izuku realizza l'assenza del nome di Shoto fra i promossi all'esame.

Nel corso dell'arco per l'ottenimento della Licenza Provvisoria, Izuku si mostra preoccupato per l'irrequietezza di Shoto scaturita dal suo incontro con Inasa Yoarashi e il successivo fallimento dell'esame. 

Shoto dimostra numerose volte di reciprocare questi sentimenti con la sua rassicurazione e il suo supporto, come quella volta in cui disse ad Izuku che "Anche gli eroi devono piangere" data la sua condizione di instabilità per gli eventi riguardanti Eri. Inoltre, Shoto tiene sempre in considerazione i sentimenti di Izuku, chiedendogli se volesse unirsi a lui ed Eijiro quando stavano pianificando il salvataggio di Katsuki. 

Nel suo scontro contro Tetsutetsu Tetsutetsu durante l'allenamento congiunto fra 1-A e 1-B, Shoto trova la forza di aumentare il suo potere nel ripensare alle parole urlate da Izuku durante il loro scontro al Festival Sportivo. 

Dopo la conclusione dell'allenamento congiunto, Shoto è andato alla ricerca di Izuku per chiedergli chiarimenti riguardo il suo secondo Quirk, manifestato per la prima volta in quell'occasione. Shoto pensava che Izuku stesse trattenendo il suo stesso potere, nonostante fosse stato lui stesso a dirgli tempo prima di tirare fuori tutto il suo potenziale. Tuttavia, crede immediatamente alle parole di Izuku in cui descrive la manifestazione del Quirk come un evento inatteso anche da lui e i due si dichiarano pronti a fare del loro meglio per migliorare nei loro rispettivi campi. 

Izuku aiuta Shoto a comprendere i suoi sentimenti.

La risonanza di sentimenti fra Shoto e Izuku viene dimostrata ancora una volta durante l'arco di tirocini all'agenzia di  

Endeavor, quando Izuku, durante la cena a villa Todoroki, aiuta Shoto nel comprendere meglio i suoi pensieri riguardo il perdono del padre o meno, dichiarando di considerare l'amico una persona "estremamente gentile" e che quindi qualsiasi decisione prenderà sarà principalmente guidata da questa caratteristica.  

Katsuki Bakugo[modifica | modifica sorgente]

Katsuki supera Shoto.

Shoto e Katsuki interagiscono durante la corsa ad ostacoli al Festival dello Sport, quando innescano una breve lotta per il primo posto. Shoto non si dimostra spaventato dal comportamento aggressivo di Katsuki e sembra non vederlo come un rivale. Katsuki sembra invece invidioso della forza dimostrata da Shoto ma odia la sua natura fredda. Al contrario di Izuku,Katsuki non si cura dei problemi di Shoto o dei suoi sentimenti. Alla fine del semestre sembra che la loro relazione sia tornata neutra, almeno abbastanza da permettergli di avere delle brevi interazioni senza ostilità.

Durante l'attacco dei villain nella foresta, Shoto e Katsuki BakugoKatsuki erano stati messi in coppia per la prova di coraggio e vengono separati dagli altri durante l'attacco. Shoto prova a trattenere Katsuki BakugoKatsuki dall'innescare battaglia, ricordandogli dei pericoli di usare il suo quirk vicino al gas. Inoltre Shoto prova a salvare Katsuki BakugoKatsuki mentre i villain lo stanno rapendo e poi accetta di aiutare gli altri nel loro tentativo di andare a liberarlo. Dopo il salvataggio, Shoto si dimostra più amichevole nei confronti di Katsuki, cercando di attaccare bottone con lui, come si vede mentre devono entrambi andare alle lezioni extra per ottenere la licenza provvisoria. Katsuki BakugoKatsuki sembra comunque infastidito.

Tenya Iida[modifica | modifica sorgente]

Shoto sembra essere in buoni rapporti con Tenya, rispettandolo per l'incredibile velocità dimistrata durante la sua battaglia nel Festival Sportivo; anche Tenya IidaTenya sembra rispettare Shoto per il suo avere un comportamento da vero hero.  Si vedono interagire tra di loro per la prima volta quando Shoto sceglie Tenya per unirsi alla propria squadra nella battaglia a cavallo.  Dopo il Festival dello Sport, Shoto diventa sempre più preoccupato per la salute mentale di Tenya, soprattutto quando sente parlare delle ferite di Tensei Iida provocategli da Stain.  Shoto capisce perfettamente l'odio di Tenya per Stain, conoscendo lui stesso la sensazione di odiare qualcuno e ciò lo porta a provare un po' di empatia nei suoi confronti, spingendolo ad aiutare Tenya a superare la propria amarezza e incoraggiarlo a diventare l'uomo che vuole essere.

Momo Yaoyorozu[modifica | modifica sorgente]

Anche se le loro interazioni sono state minime, Momo e Shoto si sono sempre dimostrati amichevoli l'uno con l'altra.

Shoto ha molte somiglianze con Momo: entrambi sono studenti che sono entrati in U.A. tramite raccomandazione, provengono da famose famiglie di eroi e hanno potenti Quirks.  Momo si è sempre paragonata a Shoto e ha concluso che lui è un passo avanti di lei;  come risultato, non ha fiducia in se stessa. Questo l'ha portata ad ammirare Shoto per il suo avere piena fiducia in se stesso.  Shoto ha rispetto per Momo, infatti ha votato per lei durante le elezioni del rappresentante di classe;  Shoto ha anche detto a Momo che la reputa adatta al ruolo di leader.

Shoto la sceglie per la battaglia a cavallo nel Festival Sportivo.  Durante l'esame pratico di fine semestre, Momo è messa in coppia con Shoto.  Dopo essere stato catturato da Shouta, Shoto ha incoraggiato Momo a credere in se stessa.  Questo ha ispirato Momo e le ha dato la fiducia in se stessa necessaria per superare Shouta, permettendole di liberare Shoto.

Chizome Akaguro[modifica | modifica sorgente]

Shoto era disgustato dall'idea di Stain di uccidere "impostori" Pro Heroes per ottenere giustizia, così tanto da spingerlo a dire a Tenya di non prestare attenzione alle sue parole.  Stain sembra invece rispettare Shoto per la sua forza.  

All Might[modifica | modifica sorgente]

Shoto è stato concepito e addestrato dal padre con il solo scopo di superare All Might.  Tuttavia, sebbene Shoto desideri superare All Might, questo desiderio non sembra essere così profondo come quello di Endeavor.  Shoto rispetta e ammira All Might e quando era piccolo, venne ispirato dalle parole di quest'ultimo, che diceva che il Quirk di un individuo è il suo nonostante lo abbia ereditato da un genitore. Sebbene i due abbiano un'interazione minima, All Might riconosce i problemi di Shoto e fa del suo meglio per offrire supporto al ragazzo senza intromettersi troppo nelle sue questioni personali.

Quirk e Abilità[modifica | modifica sorgente]

Mezzo Ghiaccio Mezzo Fuoco[modifica | modifica sorgente]

Shoto durante l'utilizzo del Quirk

Il Quirk di Shoto gli dona la capacità di congelare con la metà destra del proprio corpo e di bruciare con la metà sinistra. La parte destra ha la capacità di abbassare la temperatura di qualunque cosa tocchi, abbastanza da creare persino dei muri di ghiaccio. La parte sinistra gli permette di generare calore e di creare e sparare fuoco.

Svantaggi [modifica | modifica sorgente]

Uno svantaggio di questo Quirk emerge dal bisogno di Shoto di regolare la propria temperatura corporea, poiché c'è un limite alla quantità di freddo che il corpo di Shoto può sopportare e un uso eccessivo del potere del ghiaccio lo porta a soffrire il freddo. Il freddo eccessivo lo rallenta fisicamente e diminuisce la forza e velocità dei suoi attacchi di ghiaccio, ma questo inconveniente può facilmente essere evitato se Shoto utilizza il potere del fuoco per riscaldarsi. Gli svantaggi di un uso eccessivo del potere del fuoco non sono ancora stati rivelati,ma possiamo presupporre che ,come per suo padre, un uso eccessivo porti ad un riscaldamento eccessivo (rimediabile tramite il lato ghiacciato).

A detta di Stain, un altro svantaggio di questo Quirk è che porta Shoto a fare troppo affidamento sul potere distruttivo che il suo Quirk possiede [1].

Un altro limite è il fatto che, sebbene Shoto sia in grado di utilizzare i poteri di entrambe le sue parti del corpo contemporaneamente [2], non è abituato a farlo e quindi necessita di allenamento per raggiungerne un controllo ottimale.

Mosse[modifica | modifica sorgente]

  • Grande Muro di Ghiaccio (大氷壁 Daihyōheki?)
    Viene utilizzata per la prima volta nello scontro con Hanta Sero durante il Festival dello Sport [3] ma il suo nome viene rivelato solo durante i Test Finali. Viene mostrata anche una variante di questa mossa durante la battaglia contro Katsuki Bakugo , dove crea un muro di misura leggermente minore.

Abilità complessive[modifica | modifica sorgente]

Shoto è stato dichiarato il più forte studente della classe 1-A e, nonostante lo abbia battuto durante il Festival dello Sport, Katsuki Bakugo è convinto che se Shoto avesse usato tutto il suo potere avrebbe vinto. Ha dimostrato di avere una grande capacità di giudizio e abilità atletiche e di combattimento notevoli durante il Festival dello Sport [4][5], tanto che, durante il suo scontro con Izuku Midoriya , uno spettatore ha commentato che Shoto è già più forte di un Pro-Hero medio [6]. Dopo aver accettato il proprio potere del fuoco, Shoto è diventato abbastanza forte da tener testa a Stain, un anti-eroe che aveva precedentemente ucciso e ferito molti Hero professionisti.[7]

Potenza
 
5/6 A
Velocità
 
4/6 B
Tecnica
 
5/6 A
Intelligenza
 
4/6 B
Cooperatività
 
3/6 C
Le statistiche di Shoto secondo l'Official Character Book.


Equipaggiamento[modifica | modifica sorgente]

Costume da Hero[modifica | modifica sorgente]

Il secondo costume da Hero di Shoto è stato progettato per ottimizzare l'uso di entrambe le parti del suo corpo durante i combattimenti e diminuire gli svantaggi derivanti dall'utilizzo del suo Quirk. [8]

Giacca[modifica | modifica sorgente]

È stata realizzata con una speciale fibra in grado di resistere alle alte temperature generate dal lato sinistro di Shoto. È inoltre dotata di uno speciale dispositivo vicino al collo in grado di percepire automaticamente la temperatura corporea di Shoto e di riscaldarlo o raffreddarlo di conseguenza.

Canottiera[modifica | modifica sorgente]

È dotata di uno speciale sensore in grado di percepire la temperatura corporea di Shoto e di riscaldarlo o raffreddarlo di conseguenza. Nel primo costume da Hero di Shoto era in grado solo di riscaldarlo.

Cintura[modifica | modifica sorgente]

È dotata di capsule di metallo contenenti acqua, antidolorifici e disinfettante, dotando così Shoto di un kit di pronto soccorso.

Stivali[modifica | modifica sorgente]

Sotto la suola sono dotati di spuntoni, che permettono a Shoto di non scivolare sul ghiaccio da lui stesso creato.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Enji Todoroki nonché padre di Shoto è sempre stato oscurato dal successo di All Might e considerato l'Hero Number Two, nonostante sia l’Hero con il maggior numero di casi risolti. A causa di ciò ha sviluppato una vera e propria ossessione nei confronti di All Might, spingendosi fino al punto di organizzare un Matrimonio Quirk con la madre di Shoto con lo scopo di avere un figlio con un Quirk abbastanza potente da superare il suo "rivale".[9]


Quando aveva cinque anni Shoto ha iniziato ad essere allenato dal padre a causa del suo Quirk Mezzo Ghiaccio Mezzo Fuoco. L’allenamento era però troppo duro e intenso per il piccolo, che finiva per mettersi a piangere o vomitare. Nonostante la madre provasse a difenderlo, Enji si rifiutava di ascoltarla e arrivava persino a picchiarla di fronte a Shoto. Enji inoltre vietava a Shoto di interagire con gli altri fratelli, così il bambino iniziò ad odiare gli allenamenti e suo padre.

Shoto guarda lo speciale su All Might.

Durante questi brutti momenti la madre di Shoto cercava di supportarlo e di tirargli su il morale e nonostante tutte le sofferenze, incoraggiava comunque suo figlio a diventare un Hero. Una volta la donna fece vedere a Shoto uno speciale televisivo in cui All Might incoraggiava i ragazzi a rendere i Quirk ereditati dai genitori i propri. Dopodiché la madre disse al figlio di non sentirsi schiavo del proprio sangue e che avrebbe dovuto usare il suo potere per diventare ciò che desiderava.

Un giorno però, stremata dagli abusi domestici, la donna non riesce più a guardare la parte sinistra del figlio, che le ricorda troppo il marito. Dopo averlo confessato a telefono alla madre ed aver riconosciuto di non avere più la stabilità mentale necessaria per crescere suo figlio, voltandosi vede Shoto accanto alla porta e, incapace di guardare il suo lato sinistro, gli lancia dell’acqua bollente sulla parte sinistra del viso lasciandogli una cicatrice da bruciatura attorno l'occhio.

Qualche giorno dopo Shoto chiede a suo padre dove sia sua madre e lui gli risponde che l'aveva rinchiusa in un ospedale psichiatrico per averlo ferito. Shoto, in uno scatto d'ira, si arrabbia con Enji, dicendglio che era tutta colpa sua. Col passare del tempo, il ragazzo si scordò le parole di incoraggiamento della madre.[10][11]

Saga del Test sui Quirk[modifica | modifica sorgente]

Il primo giorno di scuola al Liceo Yuei Shoto riesce a classificarsi secondo al Test sui Quirk del professor Aizawa.[12]

Saga dell'Esercitazione alla Battaglia[modifica | modifica sorgente]

Il secondo giorno di scuola, All Might informa la Classe 1-A che durante la sua lezione effettueranno un’esercitazione alla battaglia e invita i ragazzi ad indossare i loro costumi da Hero.

Shoto scongela l'edificio.

Shoto capita in coppia con Mezo Shoji[13] nel Team B e i due si ritrovano ad interpretare il ruolo degli Heroes contro il Team I, composto da Mashirao Oijiro e Toru Hagakure che interpreteranno invece il ruolo di Villains.

Mezo sfrutta il proprio Quirk per localizzare le posizioni dei due nemici attraverso il suono e informa Shoto che Mashirao si trova nella Hall sul lato Nord del quarto piano mentre Toru è da qualche parte sullo stesso piano, scalza, e quindi quest’ultima potrebbe avere il compito di tendergli un'imboscata. Shoto dopo aver chiesto a Mezo di uscire dall'edificio, congela tutti i pavimenti e le pareti della struttura in una sola mossa e raggiunge il piano in cui si trovano i membri del Team I. Lì dice a Mashirao che quest’ultimo, se volesse, potrebbe facilmente liberare i piedi dal ghiaccio ma, facendolo, la pelle dei suoi piedi si strapperebbe e poi non potrebbe combattere in modo soddisfacente. Dopodiché Shoto tocca la bomba, facendo vincere il proprio Team, infine usa il proprio lato sinistro per scongelare l’edificio.[14]

Saga dell'USJ[modifica | modifica sorgente]

Durante una lezione il professor Aizawa chiede alla classe di scegliere il capoclasse e Tenya Iida propone di fare una votazione. Shoto non ottiene alcun voto e si scoprirà più avanti che ha votato per Momo Yaoyorozu.

Viene poi annunciata l’imminente Esercitazione al Soccorso. Durante il viaggio in autobus la maggior parte degli studenti discute i vari Quirk, mentre Shoto resta seduto in silenzio. Eijiro Kirishima commenta che il Quirk di Shoto è perfetto per diventare un Hero famoso.

Gli studenti raggiungono l'USJ, il luogo dove si terrà l’esercitazione, e vengono accolti dallo Space Hero Numero Tredici. Durante la spiegazione di Numero Tredici appaiono dei Villains[15]e, mentre la maggior parte degli studenti è paralizzata dalla paura, Shoto dimostra di essere in grado di restare lucido. Riesce a capire che, visto che l’allarme non è suonato, deve esserci un Villain con un Quirk in grado di impedire le comunicazioni. Comprende inoltre che l’attacco è stato accuratamente progettato con qualche obiettivo: i Villains hanno infatti scelto un luogo della scuola abbastanza isolato.

Shoto congela i Villains.

Shoto prova a fuggire insieme a propri compagni ma viene trasporato da Kurogiri nella Zona Frana, dove immediatamente congela i Villains che lo attendevano lì, rimproverandoli e dicendogli che dovrebbero vergognarsi di essere stati battuti così facilmente da un ragazzino.[16] Dopodiché Shoto avverte i Villains che se resteranno congelati troppo a lungo potrebbero morire e si offre di scongelarli in cambio di informazioni sul loro obiettivo.[17]

Shoto aiuta All Might.

Uno per avere salva la vita dice a Shoto che il loro obiettivo è uccidere All Might, così il ragazzo si precipita nella Piazza Centrale, dove trova All Might intrappolato da Nomu e da Kurogiri. Shoto congela metà del Nomu, aiutando All Might a liberarsi e affermando che il Simbolo Della Pace non sarebbe morto quel giorno. Si tiene poi fuori dalla battaglia, osservando l’incredibile forza di All Might[18] mentre combatte contro Nomu, fino all’arrivo dei rinforzi. Dopo aver evacuato insieme a suoi compagni di classe, Shoto sente Toru parlare con Mashirao, dicendogli di quanto fosse stata incredibile la battaglia di Shoto nella Zona Frana. Shoto capisce di non averla vista e pensa che avrebbe potuto congelarla accidentalmente.

Saga del Festival dello Sport[modifica | modifica sorgente]

Due giorni dopo l’attacco dei Villains allo USJ i ragazzi vengono informati dal professor Aizawa dell’imminente Festival dello Sport e dell’importanza che esso rivestirà per il loro futuro. Durante il pranzo l’attenzione di Shoto è catturata da un discorso di Ochako Uraraka con Tenya Iida, nel quale la ragazza dice di pensare che Izuku piaccia molto a All Might.[19]

Shoto dichiara guerra a Izuku.

Nelle due settimane successive Shoto si allena e il giorno del Festival dello Sport si trova negli spogliatoi con i propri compagni di classe. Shoto si avvicina a Izuku e gli dice che, nonostante All Might nutra un forte interesse per lui, è convinto di essere il più forte fra i due e che ha intenzione di batterlo. Eijiro prova ad allenare la tensione, ma Shoto gli ricorda che il Festival dello Sport non è un gioco di squadra e ognuno deve pensare a se stesso. Prima che Shoto lasci la stanza Izuku gli dice che sa benissimo che lui è più forte, ma che tenterà comunque di fare del proprio meglio per vincere il festival. Shoto accetta stoicamente la sfida ed esce dagli spogliatoi.[20]

Eliminatorie[modifica | modifica sorgente]

Non appena Midnight ha spiegato le regole delle eliminatorie, una Corsa ad Ostacoli di quattro chilometri intorno allo stadio, la gara ha inizio. Shoto inizia subito congelando il corridoio d’ingresso e portandosi così in vantaggio, nonostante molti ragazzi siano comunque riusciti ad evitare il ghiaccio.

Shoto congela i Robot-Villains.

Si trova poi di fronte al secondo ostacolo: dei Villain-Robot simili a quelli utilizzati durante la Prova Pratica dell’esame d’Ingresso allo Yuei. Shoto commenta che, dal momento che suo padre lo sta guardando, avrebbe preferito che avessero messo qualcosa di più impegnativo e procede a congelare i robot mentre non sono in equilibrio, in modo da farli cadere e fargli sbarrare la strada agli altri concorrenti.[21]

Mantenendosi primo, Shoto supera facilmente l’ostacolo successivo: The Fall.

Lo fa congelando le funi e creandosi così un sentiero fra le rupi. Nota però che Katsuki Bakugo lo sta raggiungendo.

Shoto e Katsuki lottano alle eliminatorie.

Shoto raggiunge l’ultimo ostacolo, un campo minato che deve attraversare con attenzione e che quindi permette a Katsuki di raggiungerlo. Katsuki urla a Shoto che ha sbagliato persona a cui rivolgere la sua dichiarazione di guerra (in riferimento al discorso avvenuto fra Shoto e Izuku negli spogliatoi) e i due iniziano a contendersi il primo posto combattendo mentre corrono.

Qualche istante dopo Shoto vede Izuku sorpassare lui e Katsuki ma riesce a raggiungerlo creandosi un sentiero col ghiaccio. Si rende conto che questo aiuterà tutti gli altri ad oltrepassare il campo minato, ma non ha scelta se vuole vincere. Viene poi momentaneamente bloccato dalla seconda esplosione di Izuku e attraversa il traguardo per secondo.

Battaglia sulle Spalle[modifica | modifica sorgente]

Team Todoroki vs. Team Midoriya.

Dopo che Midnight ha spiegato le regole della Battaglia a sulle Spalle, Shoto forma la propria squadra con Tenya, Momo Yaoyorozu e Denki Kaminari.  Spiega che questa è la più forte formazione che avrebbe potuto pensare. Dopo che Shoto spiega la sua strategia al suo team, Tenya gli chiede se utilizzerà sia il ghiaccio che il fuoco per creare deviazioni. Prima di rispondere, Shoto guarda negli stand di suo padre sostenendo che non userebbe mai il suo lato sinistro in battaglia. Poco dopo l'inizio della Battaglia a sulle Spalle, il Team Todoroki affronta Team Midoriya. Tuttavia le squadre rivali irrompono in scena, forzando Shoto a fare una mossa. Ordina a Denki di infastidire le altre squadre usando il proprio Quirk, mentre gli altri membri del team utilizzano un foglio isolante creato da Momo per proteggersi.  Così blocca le squadre rivali e prende alcune delle loro fasce. Shota osserva che Shoto sta adattando la sua strategia perché è stato sorpreso da quante persone sono riuscite ad evadere il suo attacco nella corsa a ostacoli.

Anche se la squadra di Shoto insegue il Team Midoriya, Izuku li tiene a distanza e rimane sul lato sinistro di Shoto. In questa posizione, Shoto non è in grado di bloccarli col ghiaccio senza colpire il proprio team. Con l'avvicendarsi dello scadere del tempo, Tenya utilizza la sua mossa speciale Recipro Burst e in un istante Shoto riesce a prendere la fascia del Team Midoriya.

Shoto accende d'istinto le fiamme per proteggersi.

La mossa speciale di Tenya lascia la sua squadra immobilizzata, dando al Team Midoriya la possibilità di tentare di recuperare la fascia. Izuku mira a Shoto con il proprio Quirk e Shoto istintivamente usa il fuoco del braccio sinistro per cercare di contrastarlo. Izuku utilizza il suo Quirk per rompere la difesa di Shoto e rubare una fascia, seppure non quella da dieci milioni di punti (perché Shoto aveva spostato le fasce). Alla fine Shoto è troppo occupato a rimproverarsi il fatto di aver usato il suo lato sinistro per gioire di non aver perso la fascia da dieci milioni.

Il tempo continua a scorrere e il Team Bakugo si unisce alla sfida. Sia la squadra di Bakugo che quella di Midoriya fanno uno sforzo finale puntando ai dieci milioni di punti, ma il tempo scade. Anche se Shoto non nota che Fumikage Tokoyami è riuscito a rubargli la fascia dalla testa, riuscendo a classificarsi primo. Poi Shoto si arrabbia con se stesso per aver usato il lato sinistro e decide di affrontare Izuku all'entrata dello studente.

Shoto parla con Izuku.

In un primo momento, Shoto usa il silenzio per intimidire Izuku e quando finalmente parla, dice che il potere sprigionato da Izuku durante la Battaglia a sulle Spalle era lo stesso di All Might dopodiché chiede se lui è "il figlio di un amore segreto" di All Might. Izuku cerca di spiegare che non è così, ma Shoto capisce che c'è una connessione segreta tra i due. Continuando, Shoto dice che poiché è figlio dell'Hero Number Two Endeavor, adesso ha ancora più ragioni per sconfiggere Izuku.

Shoto spiega a Izuku che Endeavor è ossessionato dalla propria inferiorità rispetto ad All Might e anche se non è mai stato in grado di batterlo, sta ancora cercando di farlo attraverso Shoto. Shoto rivela che è nato da un matrimonio Quirk e spiega alcuni fatti del suo passato. Endeavor ha usato i suoi soldi per convincere la famiglia della madre di Shoto a costringere la figlia ad un matrimonio Quirk con l'intento di creare un potente figlio in grado di superare All Might. Tutti i ricordi di Shoto di sua madre sono di lei che sta piangendo, come stava facendo anche quando ha chiamato il suo lato sinistro insopportabile e versato acqua bollente sul suo volto.

Shoto dice a Izuku tutto questo per spiegargli il motivo che lo porta a voler ingaggiare una lotta con lui: Shoto vuole rifiutare suo padre e il suo potere di fuoco e ha in programma di vincere il Festival dello Sport usando solo il suo lato destro, ereditato dalla madre. Mentre Shoto si allontana, Izuku spiega le proprie ragioni per voler vincere e poi promette di fare del suo meglio per sconfiggere Shoto.

Shoto vs. Hanta Sero[modifica | modifica sorgente]

Shoto congela Sero in un instante.

Più tardi, Midnight annuncia che la finale del Festival Sportivo sarà un torneo di combattimento uno a uno. Shoto nota che potrà affrontare Izuku nel secondo girone e quindi spera che vinca. Durante i giochi ricreativi, Shoto coglie l'occasione per prepararsi mentalmente. Mentre osserva lo scontro di Izuku con Hitoshi Shinso, Shoto afferma di essere sicuro che Izuku avrebbe vinto. Nella sua strada che lo porta fino al ring per il suo incontro contro Hanta Sero, incontra suo padre. Enji chiama il comportamento di Shoto vergognoso e dice che se avesse usato il suo potere del fuoco, avrebbe potuto facilmente schiacciare gli avversari in entrambi i due eventi precedenti. Continua a dire che Shoto deve terminare la sua ribellione infantile e comprendere il suo dovere di superare All Might. Shoto risponde che superare All Might è tutto ciò che suo padre sa dire e dichiara che avrebbe utilizzato solo il Quirk di sua madre per vincere. Suo padre risponde dicendogli che presto scoprirà i limiti di quel potere, le parole di Enji fanno infuriare Shoto, che quindi sale sul ring con molta rabbia. Quando la lotta comincia, Hanta riesce quasi a lanciare Shoto fuori dal ring avvolgendolo con il nastro e spostandolo verso la linea di margine. Tuttavia Shoto reagisce bloccando Hanta in un enorme muro di ghiaccio e si libera distruggendo il nastro adesso congelato. Hanta è immobilizzato e Shoto è dichiarato vincitore. Hanta commenta che Shoto ha esagerato e il ragazzo si scusa e spiega che era arrabbiato e usa il suo lato sinistro per sciogliere Hanta e tirarlo fuori dal ghiaccio.

Shoto vs. Izuku[modifica | modifica sorgente]

Shoto vs. Izuku.

Sei match più tardi, Shoto guarda la battaglia di Katsuki contro Ochaco. Una volta terminato il primo turno di gara, Shoto sale sul ring e incontra il suo secondo avversario: Izuku Midoriya. Non appena la loro lotta comincia, Shoto fa la prima mossa effettuando un attacco di ghiaccio, ma Izuku risponde con uno Delaware Smash. Shoto crea un blocco di ghiaccio dietro di sè per evitare di essere spazzato fuori dal ring, in quanto si aspettava che Izuku si sarebbe ferito pur di distruggere il ghiaccio. Shoto attacca incessantemente fino a che Izuku non si rompe tutte le dita sulla sua mano sinistra. Shoto resiste agli Smash e crea una torre di ghiaccio per correre e ridurre la distanza tra loro. Izuku usa un altro smash per rompere i gradini di ghiaccio, ma Shoto lo evita e quasi blocca Izuku a distanza ravvicinata. Per rompere il ghiaccio che lo sta lentamente congelando, Izuku sacrifica tutto il suo braccio sinistro e lancia un attacco al 100% del proprio potere. Shoto resiste all'urto causato dall'attacco creando un blocco di ghiaccio.  Mentre recupera, Shoto osserva che questo attacco da Izuku era notevolmente più potente dei precedenti e che realizza che il suo avversario sta cercando di tenerlo a distanza.

Izuku e Shoto continuano a combattere.

Izuku è sorpreso dalla consapevolezza in combattimento di Shoto e alcuni osservatori addirittura commentano che Shoto è già più forte dei pro-Hero medi.  Interrogandosi sulla durata di Izuku, Shoto chiede se è già troppo stanco per difesa contro il ghiaccio. Izuku non risponde e invece nota che Shoto sta tremando a causa del gelo che si sviluppa sul lato destro del suo corpo.  Shoto si scusa per l'intensità degli attacchi e ringrazia Izuku per averlo aiutato ad irritare Endeavor usando solo il ghiaccio piuttosto il fuoco.  Capendo che Izuku non ha più dita sane, Shoto invia un attacco di ghiaccio con cui prevede di finire la partita.  Shoto è sconvolto quando Izuku dichiara che non è ancora finito e che utilizza il suo dito già rotto per contrastare nuovamente il ghiaccio.  Shoto chiede perché Izuku sta andando così oltre e Izuku risponde che Shoto sta tremando, sottolineando che il corpo di Shoto, visto che i Quirk sono abilità fisiche, c'è un limite alla quantità di freddo che il corpo di Shoto può sopportare.  Inoltre suppone che Shoto possa compensare la sua temperatura usando il suo fuoco, ma sa che Shoto si rifiuta di farlo.  Sfida Shoto a mettere più impegno nella battaglia, affermando che tutti gli altri stanno dando il tutto per tutto, mentre Shoto utilizza solo la metà del suo potere.  Izuku provoca Shoto sostenendo che deve ancora ferirlo in questa battaglia, chiedendo a Shoto di usare la sua piena forza.

Shoto viene colpito da Izuku.

Agitato, Shoto chiede a Izuku se Endeavor lo abbia corrotto chiedendogli di fargli utilizzare il fuoco.  Attacca Izuku, anche se molto più lento di prima, a causa del gelo che si sviluppa sul suo corpo. Shoto si avvicina a Izuku, ma appena alza il piede destro per attaccarlo, Izuku lo colpisce nel torso. Shoto è in grado di congelare in parte  l'altro braccio di Izuku, ma poi viene spazzato via. Shoto recupera e cerca di usare un altro attacco di ghiaccio, ma è molto più lento rispetto ai precedenti e Izuku è in grado di evitarlo. Accorciano le distanze e combattono nonostante le loro ferite.

Mentre Izuku si scaglia contro Shoto, quest'ultimo cerca di congelarlo. Senza dita ancora integre da usare, Izuku tira indietro il pollice usando la guancia per liberare un altro smash per sparare a Shoto. Shoto chiede ancora perché Izuku arrivi a tanto e il suo avversario risponde che è disposto a fare tutto quello che serve per diventare un eroe. Izuku ferisce Shoto e lo sfida a ricorrere alla sua piena forza, dicendogli di smettere di agitarsi perché anche se vuole rifiutare suo padre, Shoto non ha il diritto di essere il migliore se non è disposto a fare del suo meglio. Le parole di Izuku fanno ricordare a Shoto i terribili eventi del suo passato. Mentre sempre più ghiaccio ricopre il suo corpo, Shoto ricorda che sua madre veniva abusata da Endeavor. Ricorda inoltre un momento in cui si rivolse a sua madre dicendole di non voler diventare come suo padre. Izuku ne approfitta e colpisce Shoto con un altro pugno e dichiara che lo supererà. Mentre vacilla a causa dell'attacco, Shoto ricorda la propria infanzia.

Shoto accende le fiamme.

Ancora perseguitato, Shoto afferma ancora una volta che rifiuterà suo padre, ma questa volta Izuku aggiunge che il Quirk di Shoto è il suo e non di suo padre. Questo evoca un ultimo ricordo, uno che Shoto aveva dimenticato a lungo. Lui e sua madre erano seduti a guardare uno speciale in TV su All Might, che incoraggiava tutti i bambini a utilizzare i loro Quirk a modo loro, nonostante li avessero ereditati dai loro genitori. La madre di Shoto aveva aggiunto che Shoto avrebbe dovuto ricordarsi di restare fedele a se stesso, che non è un prigioniero della sua linea di sangue e che era bene usare il suo potere per diventare chi avrebbe voluto essere.

Fervente, Shoto accende le sue fiamme e stupisce l'intera arena con la sua esposizione di potere del fuoco. Quando le fiamme si placano un po' e il ghiaccio si scioglie dal corpo di Shoto, dice che ora Izuku è quello che se ne va in giro ad aiutare il suo avversario. Shoto aggiunge che, proprio come Izuku, egli desidera diventare un eroe un giorno.  Dopo aver liberato Shoto dalla sua auto-repressione, Izuku sorride e osserva che il potere di Shoto è incredibile. Con la battaglia che raggiunge il suo culmine, Shoto chiede perché Izuku stia sorridendo in una situazione così disperata e chiede a Izuku di non biasimarlo per quello che sarebbe accaduto dopo. Si preparano entrambi per la propria mossa finale. Ken Ishiyama e Midnight decidono di fermarli, temendo che uno di loro potrebbe morire. Shoto invia una grande ondata di ghiaccio a Izuku e quest'ultimo sfugge saltandovi sopra. Mentre vola verso Shoto, prepara uno smash a piena potenza nel suo braccio sano e Shoto risponde con una potente esplosione di fuoco.  Poco prima di usare l'attacco di fuoco, Shoto ringrazia Izuku.

Shoto vince contro Izuku

Anche se Cementoss costruisce un muro tra di loro, l'attacco di fuoco di Shoto e la pressione del vento di Izuku creano un'esplosione che distrugge l'intero ring. Il fumo si dirada e Izuku viene rivelato essere incosciente al di fuori del ring. Shoto resta vittorioso con la metà della camicia bruciata.

Shoto esce dall'arena e incontra suo padre nel corridoio. Questo loda Shoto per aver usato il suo lato sinistro ma gli dice che ha bisogno di imparare a controllarlo. Enji offre a Shoto la possibilità di diventare suo Sidekick dopo la laurea, ma Shoto lo ignora e rivela che non ha rimosso il suo rancore verso suo padre. Svela che l'unico motivo per cui ha usato il suo lato sinistro è perché in quel momento  si era completamente dimenticato di Endeavor. Mentre va via, Shoto dice che rimane incerto sul se usare il suo potere di fuoco e afferma di non aver affatto bisogno di Endeavor.

Shoto vs. Tenya[modifica | modifica sorgente]

Shoto vs. Tenya.

Una volta terminato il secondo turno, Shoto ritorna all'arena con una nuova uniforme per affrontare Tenya. Inizia la battaglia bloccando Tenya tra due file di ghiaccio. Punta a vincere con un altro attacco di ghiaccio, ma Tenya lo evade usando un salto in lungo e attiva la sua tecnica Recipro Burst a mezz'aria. Shoto è in grado di sfuggire al calcio iniziale di Tenya, ma resta vittima del successivo attacco grazie alla velocità accecante di Tenya. Tenya cerca di trasportare rapidamente Shoto fuori dal ring, ma viene fermato. Capisce che i suoi motori sono stati congelati e domanda quando Shoto lo abbia fatto.

Shoto rivela che lo ha fatto dopo essere stato colpito dal secondo calcio di Tenya e suggerisce che Tenya aveva dimenticato la sua capacità di congelare con precisione perché ha mostrato solamente attacchi a distanza durante il festival.  Dopo aver completamente congelato il corpo di Tenya, Shoto ammette che il Recipro Burst del suo avversario era troppo veloce per schivare.  Midnight lo dichiara vincitore e avanza al turno finale.

Shoto vs. Katsuki[modifica | modifica sorgente]

Shoto vs. Katsuki.

Shoto e Katsuki si incontrano nella sala di attesa quando Katsuki entra casualmente nella stanza sbagliata. Prima che Katsuki lo interrompesse, Shoto stava pensando ai ricordi conflittuali dell'esaurimento nervoso di sua madre e dell'incoraggiamento di Izuku. Katsuki cerca di intimidire Shoto avvertendolo di fare del suo meglio. Shoto risponde che Izuku gli disse la stessa cosa e commenta che era sciocco perché si concentrava maggiormente su di lui aiutando a vincere la sua lotta interiore piuttosto che su se stesso. Chiede a Katsuki se Izuku gli è stato utile durante la sua infanzia, ma questo fa infuriare Katsuki. Katsuki tira un calcio al tavolo e grida a Shoto di ignorare Izuku e le sue questioni familiari in modo che possa usare il suo fuoco durante il loro incontro. Lui esce dalla stanza e dice che vuole che tutti sappiano che ha battuto Shoto mentre questo usava a pieno la propria forza. La loro battaglia inizia con Shoto che usa una versione più controllata dell'attacco di ghiaccio gigante con cui aveva sconfitto Hanta. Katsuki resiste all'attacco di ghiaccio facendosi strada attraverso di esso usando le sue esplosioni. Katsuki si precipita verso Shoto e Shoto si prepara per contrattaccare, ma Katsuki sfugge usando un'esplosione a mezz'aria e afferra Shoto per il lato sinistro scaraventandolo via. Shoto crea e scivola su un'onda di ghiaccio per evitare di uscire dai limiti. Katsuki attacca di nuovo e Shoto riesce a fermarlo evitando la sua esplosione e afferrandolo per l'avambraccio. Piuttosto che usare le fiamme nel braccio sinistro (lo stesso braccio che afferrava Katsuki), lo scaraventa via.

Shoto viene sconfitto da Katsuki.

Shoto ripensa alle parole del proprio avversario, chiedendo mentalmente scusa a Katsuki perché è ancora troppo incerto su quello che il suo lato sinistro significa per lui per usarlo. Poi improvvisamente, Shoto è ancora una volta incoraggiato da un grido di Izuku, che gli dice di non rinunciare e fare del suo meglio. Appassionato ancora una volta, Shoto accende le sue fiamme e si prepara a contrastare la prossima mossa di Katsuki. Katsuki prepara la sua mossa speciale: Howitzer Impact, ma Shoto è perseguitato dai ricordi dei suoi genitori e decide di estinguere le fiamme, lasciandosi scoperto di fronte alla potente esplosione di Katsuki. Shoto viene scaraventato fuori dal ring e Katsuki è dichiarato vincitore.

Alla cerimonia di premiazione del Festival dello Sport, Shoto viene presentato con la medaglia d'argento datagli da All Might, che gli chiede perché si rifiutasse di usare il suo fuoco. Shoto replica che anche se Izuku gli ha aperto gli occhi, continua a dubitare di se stesso e crede che il suo cammino per diventare un eroe sia ancora nuvoloso. Inoltre, menziona che comprende perché All Might nutra un tale interesse verso Izuku. Dopo il ritorno alla classe, a Shoto e al resto della classe 1-A vengono dati due giorni liberi.

Shoto fa visita a sua madre.

Il giorno successivo Shoto decide di visitare la madre nel reparto psichiatrico, nonostante la disapprovazione della sorella. Durante tutta la sua vita Shoto credeva che la vista di lui avrebbe causato solo più dolore a sua madre, quindi non era mai andato a trovarla. Tuttavia, Shoto ha bisogno di risolvere con la madre in modo che possa continuare sul suo cammino per diventare un eroe senza che nulla lo trattenga. Egli trova il coraggio di avvicinarsi a lei e decide di parlarle.

Saga dell'Assassino di Heroes[modifica | modifica sorgente]

Shoto sceglie di usare il suo stesso nome come appellativo.

Le lezioni alla U.A. riprendono la loro normale schedulazione. Aizawa rivela i risultati delle votazioni da parte dei Eroi Professionisti che hanno osservato gli studenti durante il Festival Sportivo, con Shoto in cima alla classifica con un totale di 4.123 offerte. Midnight si unisce alla lezione per aiutare gli studenti a scegliere i loro nomi da eroe. Shoto opta per il suo stesso nome, anche se scritto in katakana (alfabeto) invece che kanji (ideogrammi).

Dopo che tutti i nomi sono stati decisi, Aizawa informa gli studenti che dovranno scegliere un'agenzia per il loro tirocinio. Questa potrà essere scelta dall'elenco di Eroi che hanno dato la loro disponibilità nell'assegnare i voti agli studenti. Shoto sceglie l'agenzia di suo padre. Il primo giorno di tirocinio arriva e Shoto incontra i suoi compagni di classe alla stazione per ricevere il suo nuovo costume e dirigersi verso l'agenzia prescelta. Prima di partire, Shoto nota l'umore turbato di Tenya a causa della notizia riguarda l'assalto di suo fratello da parte dell'Assassino di Heroes: Stain.

Shoto raggiunge l'agenzia di Endeavor e viene accolto da suo padre. Quest'ultimo prova ad affermare come suo figlio abbia finalmente deciso di seguire i suoi passi, ma Shoto nega, dicendo di stare seguendo la proprio strada. Endeavor decide di portare subito Shoto sul campo, e partono per Hosu, Tokyo alla ricerca dell'Assassino di Heroes.

Mentre si trovano ad Hosu, Shoto e suo padre sentono un esplosione in distanza. Endeavor si precipita sul luogo, ma Shoto riceve un messaggio sul telefono da parte di Izuku con la sola indicazione di un luogo. Shoto dice a suo padre di proseguire da solo verso il luogo dell'esplosione mentre lui si dirige verso il punto indicato nel messaggio, chiedendo a suo padre di inviare rinforzi presso l'indirizzo da lui indicato appena sarebbe stato possibile.

Shoto mette in salvo Tenya, Izuku e Native da Stain.

Shoto arriva sul luogo giusto in tempo per salvare Tenya da Stain e costringe il Villain ad indietreggiare grazie ad una fiammata. Poi rimprovera Izuku per non aver inserito più dettagli nel messaggio inviato poco prima in quanto ha rischiato di arrivare troppo tardi. Shot dice ad Izuku che ha intrerpretato quel messaggio come una richiesta di aiuto e che gli Heroes professionisti stavano per arrivare. Con l'ausilio del ghiaccio mantiene Stain a distanza mentre i suoi compagni vengono messi al sicuro alle sue spalle. Stain riesce ad evitare un'altro attacco di fuoco e Shoto dichiara che non gli permetterà di rubare altre vite.

Izuku avverte Shoto che il Quirk di Stain lo può paralizzare se riuscisse a rubare un po' del suo sangue. Shoto decide di adottare attacchi a distanza, ma Stain lo prende alla sprovvista e lancia un coltello verso il suo viso che Shoto riesce scansare per un soffio ma non senza subire una lacerazione sulla guancia. Stain prosegue il suo attacco dall'alto, ma Shoto lo ferma con un blocco di ghiaccio. Nota però che Stain ha tirato in aria la sua katana nello stesso momento come distrazione. Il suo avversario lo afferra per il colletto del costume e riesce a portarlo abbastanza vicino da riuscire quasi a ingerire il suo sangue leccandolo direttamente dalla sua guancia, ma Shoto riesce ad interrompere l'azione grazie all'emissione di una fiammata.

L'Assassino di Heroes attacca Shoto.

Stain si complimenta con Shoto per la sua forza ed è costretto e indietreggiare a causa di attacchi misti di ghiaccio e fuoco. Tenya prega Shoto di fermarsi perché deve essere "Ingenium" a sconfiggere l'assassino di heroes. Shoto risponde che la sua affermazione è strana perché non ricorda di aver mai visto un volto rabbuiato dalla vendetta su Ingenium come lo vede ora su Tenya e sa che anche nella sua famiglia ci devono essere molti fatti segreti che prendono luogo dietro le quinte. Prosegue creando un grande muro di ghiaccio, ma Stain riesce a superarlo distruggendolo e condivide con Shoto il suo disappunto riguardo l'ingenuità nel bloccare la sua stessa visuale quando l'avversario è molto lontano da lui. Così Stain colpisce il braccio sinistra di Shoto con due coltelli e si sposta sopra di lui.

Un attimo prima che riesca a colpirlo dall'alto, Izuku riesce inaspettatamente ad afferrare il nemico e scaraventarlo via. Shoot allora pensa che il Quirk di Stain abbia delle limitazioni temporali, ma Native spiega che Izuku è stato l'ultimo ad essere colpito, quindi quella non può essere la spiegazione. Izuku giunge alla conclusione che gli effetti del Quirk di Stain variano in base al gruppo sanguigno, con la conferma da parte dell'assassino.

Combattimenti[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Le posizioni di Shoto nei Sondaggi di Popolarità sono le seguenti:
    • Nel primo sondaggio di popolarità è arrivato 2°
    • Nel secondo sondaggio di popolarità è arrivato 3°
  • Il cibo preferito di Shoto è la soba fredda
  • L'aspetto e il carattere di Shoto sono simili a quelli di Zuko, un personaggio di Avatar.
  • Shoto si è classificato secondo al primo test del Professor Aizawa.
  • Insieme a Momo Yaoyorozu e Juzo Honenuki, è entrato allo Yuei attraverso raccomandazioni.
  • Kohei Horikoshi ha affermato che Shoto è stato il primo o secondo personaggio ad essere stato creato, escludendo Izuku, Katsuki e Ochaco, ma visto che il suo ricordo è un po' vago, potrebbe averlo creato più avanti.
  • Il suo nome contiene i kanji ardente (?) e congelamento (?), mentre Todoroki è un nome comune in Giappone.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. My Hero Academia Anime: Episodio 20
  2. My Hero Academia Manga: Capitolo 31
  3. My Hero Academia Manga: Capitolo 34
  4. My Hero Academia Anime: Episodio 15
  5. My Hero Academia Anime: Episodio 23
  6. My Hero Academia Anime: Episodio 23
  7. My Hero Academia Anime: Episodio 29
  8. My Hero Academia Manga: Volume 7, Omake
  9. My Hero Academia Manga: Capitolo 31, pagina 8
  10. My Hero Academia Manga: Capitolo 39
  11. My Hero Academia Anime: Episodio 23
  12. My Hero Academia Manga: Capitolo 7
  13. My Hero Academia Manga: Capitolo 8
  14. My Hero Academia Manga: Capitolo 11
  15. My Hero Academia Manga: Capitolo 13
  16. My Hero Academia Manga: Capitolo 14
  17. My Hero Academia Manga: Capitolo 16
  18. My Hero Academia Manga: Capitolo 20
  19. My Hero Academia Manga: Capitolo 22
  20. My Hero Academia Manga: Capitolo 23
  21. My Hero Academia Manga: Capitolo 24

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

Liceo Yuei
Classe 1-A Studenti Denki KaminariEijiro KirishimaFumikage TokoyamiHanta SeroIzuku MidoriyaKatsuki BakugoKoji KodaKyoka JiroMashirao OjiroMezo ShojiMina AshidoMinoru MinetaMomo YaoyorozuOchaco UrarakaRikido SatoShoto TodorokiTenya IidaToru HagakureTsuyu AsuiYuga Aoyama
Classe 1-B Studenti Hiryu RinIbara ShiozakiItsuka KendoJuzo HonenukiJurota ShishidaKinoko KomoriKojiro BondoKosei TsuburabaManga FukidashiNeito MonomaNirengeki ShoudaPony TsunotoriReiko YanagiSen KaibaraSetsuna TokageShihai KuroiroTetsutetsu TetsutetsuTogaru KamakiriYosetsu AwaseYui Kodai
Sezione Support Mei Hatsume
Dipartimento Generale Hitoshi Shinso
Studenti Del Terzo Anno Mirio TogataNejire HadoTamaki Amajiki
Staff All MightBlood KingCementosEctoplasmEraserheadHound DogLunch-RushMidnightNezuPower LoaderPresent MicRecovery GirlSnipeThirteenGran Torino (Ritirato)
Luoghi Classe 1-AClasse 1-BStudio di SviluppoTerreno BetaTerreno GammaPalestra GammaHeights AllianceLunch Rush CafeteriaInfermeria di Recovery GirlStadio del Festival degli SportsUso no Saigai ya Jiko room
Famiglie e Civili
Famiglia Asui Beru AsuiGanma AsuiSamidare AsuiSatsuki AsuiTsuyu Asui
Famiglia Bakugo Katsuki BakugoMitsuki BakugoMasaru Bakugo
Famiglia Iida Tensei IidaTenya Iida
Famiglia Jiro Kyoka JiroKyotoku JiroMika Jiro
Famiglia Midoriya Hisashi MidoriyaInko MidoriyaIzuku Midoriya
Famiglia Shimura Tenko ShimuraNana ShimuraShimura
Famiglia Todoroki Enji TodorokiRei TodorokiShoto TodorokiFuyumi TodorokiNatsuo TodorokiToya Todoroki
Famiglia Uraraka Ochaco UrarakaPadre di OchacoMadre di Ochaco
Civili Daikaku MiyagiEriKota IzumiBebè LuminosoMera Yokumiru
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.