My Hero Academia Wiki
Advertisement


Gli Otto Sacrificabili dello Hassaikai (鉄砲玉 八斎衆 Teppōdama Hassaishū?) sono un gruppo di Yakuza affiliati allo Shie Hassaikai. I membri sono otto uomini che hanno perso la dignità e uno scopo nelle loro vite. Overhaul ha offerto loro una possibilità per riscattarsi, dando loro un nuovo scopo. Così facendo, Overhaul ha composto una squadra d'élite di potenti pedine con Quirk utili e pericolosi che avrebbero fatto tutto il lavoro sporco e si sarebbero sacrificate per lo Hassaikai, se necessario.

Storia

Non si sa come e quando questi uomini siano diventati gli Otto Sacrificabili.

Del passato di Rikiya Katsukame e Deidoro Sakaki non si sa assolutamente nulla.

Toya Setsuno venne tradito dalla propria fidanzata e poi lasciato da quest'ultima, finendo nei debiti. Tentò di suicidarsi ma un Hero lo salvò e questo non fece che gettarlo nella povertà e nella disperazione più profonda, finché Overhaul non lo trovò. Yu Hojo creava cristalli per un uomo che progettava di venderli ma i cristalli non avevano alcun valore monetario e Yu venne massacrato di botte e abbandonato in un vicolo. Soramitsu Tabe non è mai stato accolto o integrato dalla società a causa della sua perenne fame e della sua personalità, distorta dal suo Quirk Cibo.

Kendo Rappa venne cresciuto da due genitori oppressivi e, per un semplice senso di ribellione, lui si unì ad un fight club. Overhaul lo sfidò e lo scompose con il suo Quirk per poi ricomporlo, "resuscitandolo". Kendo si unì ai Sacrificabili solo per poter continuare a sfidare Overhaul fino al giorno in cui lo avrebbe battuto. La furia sanguinaria e la sua abitudine di cercare la rissa portarono Overhaul a reclutare qualcuno che potesse tenerlo a bada: Hekiji Tengai, un ex-monaco Buddista dal carattere calmo e controllato.

Shin Nemoto venne appositamente cercato da Overhaul per il suo utilissimo Quirk, Confessione. Shin era un truffatore recidivo e covava un forte cinismo verso le altre persone, dovuto al fatto che tutti sembravano buoni con lui finché non costringeva loro a dire la verità con il suo Quirk.

Advertisement