My Hero Academia Wiki
Advertisement


Joi Irinaka è il Villain noto come Mimic.

Apparizioni

Joi è solitamente visto all'interno di un abito nero che possiede con il suo Quirk come mezzo per travestirsi. Sembra essere solo un piccolo mantello nero con gambe corte e sporgenze simili a braccia, e una maschera bianca della peste, che indossa come parte dello Shie Hassaikai, cucita dove dovrebbe essere il suo viso.

Al di fuori del costume, Joi è un uomo alto e muscoloso. Ha tratti del viso visibilmente appuntiti, tra cui un naso appuntito e un mento lungo e quadrato, oltre a una bocca notevolmente grande. Ha i capelli piuttosto lunghi e biondi che sono portati a spillo e un pizzetto abbinato.

Indossa abiti tipici della Yakuza sotto forma di camicia elegante e pantaloni gessati, inoltre sfoggia delle bretelle.

Carattere

In qualità di direttore generale della Shie Hassaikai, Joi è responsabile del controllo e dell'amministrazione delle attività commerciali della sua organizzazione. Viene spesso visto contare pile di banconote, il che implica che svolge anche il ruolo di tesoriere dell'organizzazione.

Joi, come tutti i membri dei Precetti, è in definitiva fedele a Overhaul e può arrabbiarsi se le persone mostrano un comportamento irrispettoso o minaccioso nei confronti del suo capo.Joi è irascibile e lascia che le sue emozioni si scatenino facilmente, anche se questo gli costa il suo vantaggio di furtività.

Sinossi

Shie Hassaikai Arc

Quando Overhaul inizia a combattere la Lega dei Villain, i membri della Shie Hassaikai vengono in suo aiuto, con Joi che cavalca sulle spalle di un altro membro. Tomura Shigaraki decide di non continuare il combattimento, per il quale Joi si complimenta con lui in modo beffardo.

Più tardi, seduto accanto a Kai e contando i soldi, Joi partecipa a un incontro tra la Yakuza e Tomura alla base di Shie Hassaikai. Tomura si lamenta del sistema di tunnel, ma Joi spiega che è così che gli Yakuza sono sopravvissuti. Quindi chiede se Tomura si alleerà davvero con loro. Quando Tomura raggiunge la sua giacca, Joi allunga il braccio dal suo mantello e afferra Tomura mentre Chronostasis punta una pistola alla testa di Tomura. Volendo sentire cosa ha da dire Tomura, Overhaul ordina a Joi e Chrono di fare marcia indietro. Quando i Pro Heroes e le Forze di Polizia invadono il Complesso Shie Hassaikai, Joi assume una droga per potenziare il suo Mimetismo e prende il controllo dei tunnel sotterranei. Sebbene Mirio Togata fugga passando attraverso i muri, Joi fa cadere gli Eroi attraverso il pavimento, separandoli dal grosso delle forze di polizia. Quando Tamaki Amajiki sconfigge Toya Setsuno, Yu Hojo e Soramitsu Tabe, Joi cerca di separare Shota Aizawa dagli altri, ma Fat Gum e Eijiro Kirishima spingono via Shota e vengono spinti attraverso un buco nel muro.

Joi cerca di distorcere il labirinto di tunnel il più possibile mentre Izuku continua a sfondare i muri. Joi vede Himiko e Twice, quindi separa gli eroi e la polizia in due gruppi separati in modo che Himiko e Twice possano affrontarli e poi li protegge facendo cadere un muro di fronte a loro quando sono costretti a ritirarsi. Si irrita mentre osserva Himiko e Twice interagire. Himiko e Twice iniziano quindi a lanciare insulti a Joi, facendogli perdere le staffe e desiderando di schiacciarli tutti a morte. Di conseguenza, inizia a ruotare il labirinto fino al punto in cui Izuku può sentirlo più chiaramente e individuare la sua posizione. Ha poi sfondato il punto in cui si nasconde Joi, esponendolo. Shota usa immediatamente il suo Quirk di cancellazione per disabilitare il mimetismo di Joi, lasciandolo impotente sul pavimento mentre Himiko e Twice lo salutano con scherno. Mentre Joi si infuria contro Himiko e Twice, Sir Nighteye lancia uno dei suoi sigilli iperdensità a Joi, facendolo perdere i sensi, e Izuku cattura Joi. Dopo che Joi è stato legato ed è tornato in sé, ha continuato a urlare contro Himiko e Twice per averli traditi. È stato preso in custodia dalla polizia dopo la battaglia.

Abilità

Abilità generali: essendo un membro dello Shie Hassaikai, Joi è un individuo molto formidabile. Possiede anche una grande padronanza del suo Quirk, Mimicry, che usa per fondersi con oggetti di dimensioni specifiche, prenderne il controllo e attaccare clandestinamente i suoi avversari. La sua gestione complessiva del Quirk consente a Joi di eccellere nello spionaggio, rendendolo il membro più furtivo della Yakuza, oltre a renderlo efficace nel lanciare attacchi a sorpresa sui nemici. Quando è sotto l'effetto del farmaco che potenzia il Quirk Trigger, il Mimetismo di Joi viene potenziato fino al punto in cui era in grado di manipolare la parte sotterranea del Complesso Shie Hassaikai al fine di impedire alla squadra d'incursione di Sir Nighteye di progredire ulteriormente. Joi ha compiuto questo compito torcendo i corridoi, creando muri e lanciando persone in stanze isolate, lanciando anche attacchi suoi, e poiché era nascosto all'interno del cemento, il Quirk di Cancellazione di Eraser Head non poteva essere usato per fermare lo yakuza. Alla fine, tuttavia, Himiko Toga provoca Joi con insulti sullo Shie Hassaikai, facendogli perdere la concentrazione, consentendo a Izuku Midoriya di localizzarlo, dando a Eraser Head l'opportunità di cancellare finalmente il Quirk di Joi, insieme a Sir Nighteye che rendeva completamente inabile il cattivo esposto con un Hyper- Sigillo di densità.

Quirk

Mimetismo (擬ぎ態たい Gitai?): Il Quirk di Joi gli permette di fondere il suo corpo e la sua mente in un oggetto, garantendogli il pieno controllo sull'oggetto come se fosse il suo stesso corpo. Joi può usare questo potere solo su oggetti delle dimensioni di un frigorifero o più piccoli.

Statistiche

Potenza
 
2/6 D
Velocità
 
3/6 C
Tecnica
 
5/6 A
Intelligenza
 
3/6 C
Cooperatività
 
5/6 A
Le statistiche di Joi secondo l'Official Character Book.


Equipaggiamento

Mantello nero: il suo solito abbigliamento. Joi lo possiede attraverso il suo Quirk per muoversi e interagire con gli altri.

Trigger: Joi ha accesso al Trigger, che può somministrare a se stesso tramite un autoiniettore. Usando questo farmaco, è in grado di aumentare la forza e gli effetti del suo Quirk.

Battaglie e Eventi

• Squadra di Nighteye vs Toga e Twice

• Squadra di Nighteye cs Mimic

Curiosità

  • Il nome di Joi contiene i kanji per "entrare, contenere, soddisfare" ( iri?), "dentro, dentro, tra, dentro" ( naka?) e "abiti normali, abbigliamento casual" (常衣 jōi?).
    • Il suo nome è un'ironia sul suo uso costante del suo Quirk per "indossare" oggetti diversi come "vestiti", mentre in realtà indossa abiti piuttosto comuni.
    • Il suo cognome indica il suo Quirk, Mimicry, che gli garantisce la capacità di "entrare" ed "essere contenuto all'interno" di qualsiasi oggetto desideri.

Note

  1. My Hero Academia Official Character Book 2 Ultra Analysis
  2. chap=132,page=5
  1. questa pagina è stata revisionata l'ultima volta il giorno 03-10-2021
Advertisement