Hood (フード Fūdo?), conosciuto semplicemente anche come High-End (ハイエンド Hai Endo?), era un Nomu High-End del Dottor Kyudai Garaki e, sotto il controllo di Dabi, funge da antagonista principale nella Saga del Pro Hero.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Hood era un Nomu scuro e muscoloso dalla muscolatura allungata, che gli faceva avere un lungo collo. I muscoli del collo e delle spalle erano esposti e la pelle d'avanzo del collo formava un cappuccio che nascondeva la sua testa (da qui il suo nome inglese Hood, cioè "cappuccio").

Sotto il suo cappuccio organico, la testa di Hood consisteva interamente in un cervello esposto con degli occhi deformi con la sclera gialla e le pupille con le iridi rosse posizionati direttamente su di esso e, subito sotto, una grossa bocca con molti denti, lunghi e affilati.

Prima di diventare un Nomu, Hood era un uomo muscoloso con denti molto lunghi, occhi lievemente deformi, capelli neri e mossi e un visibile tatuaggio sulla spalla sinistra.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Personalità[modifica | modifica sorgente]

Hood, essendo un High-End, era un Nomu dotato di intelletto e aveva la stessa personalità che possedeva da umano. Era apertamente obbediente e leale al suo padrone e tendeva a parlare in modo sgrammaticato e balbettante. Hood sembrava amare in modo disturbante l'idea di combattere con avversari forti, annoiandosi non appena sconfiggeva l'Hero con cui stava combattendo. Questo si può notare quando Hood aveva apparentemente sconfitto Endeavor. Non appena Hood pensava di aver vinto, si stava già chiedendo se esisteva un avversario ancora più forte da sfidare. Questo suo amore per gli scontri derivava dalla sua personalità umana, quella di un Villain che combatteva nei fight club.

Abilità[modifica | modifica sorgente]

Abilità Complessive: Hood era straordinariamente potente, essendo capace di superare e ferire gravemente l'attuale Number One Hero, Endeavor. Quest'ultimo ammise che la forza e la velocità di Hood surclassavanl di gran lunga le sue. Hood aveva una grande resistenza e una forza sovrumana, essendo finito contro una finestra senza mostrare alcuna ferita e, in un'occasione, tenendo un palazzo a mani nude.

  • Forza Immensa: Hood era incomparabile ai comuni Nomu, potendo usare i suoi Quirk per rompere in due un grattacielo con le sue braccia e tirarne giù la cima. In uno scontro diretto con Endeavor, Hood ha messo in difficoltà l'avversario spingendolo molteplici volte contro dei muri. Questa forza derivava da una combinazione di tre dei suoi Quirk: Braccia Mutanti (che scatena attacchi elastici molto potenti), Incremento Muscolare (che crea fibre muscolari potenziate) e Potenza (che aumenta la forza fisica automaticamente).
  • Volo: Tramite una combinazione dei Quirk Braccia Mutanti (che trasforma le braccia in ali) e Jet Dorsali (che sfrutta dei jet organici sul dorso), Hood riusciva a mutare la struttura del proprio corpo per volare a grande velocità.

Intelletto Tattico: Il livello di intelligenza di Hood non sembrava particolarmente alto ma, essendo un High-End, era capace di pensare e parlare in modo sensato (cosa che i Nomu comuni non possono fare). Hood ha anche mostrato un notevole intuito e un istinto di pianificazione eccellente: ha velocemente realizzato che Endeavor voleva vaporizzarlo con le proprie fiamme e ha escogitato l'idea di autodecapitarsi e lanciare in un luogo sicuro la propria testa, dove il Quirk di Super Rigenerazione avrebbe ricreato il suo corpo.

Quirk[modifica | modifica sorgente]

  • Jet Dorsali (肩部のジェット機構 Katabu no Jetto Kikō?): Il primo Quirk di Hood gli consentiva di sfruttare dei veri e propri jet organici piazzati sulle sue spalle. Con i suoi jet, Hood poteva sfruttare una propulsione fortissima che lo spingeva in aria e lo aiutava a volare.
  • Braccia Mutanti (変容する腕 Hen'yō Suru Ude?): Il secondo Quirk di Hood gli consentiva di avere delle braccia mutaforma. Con queste poteva scatenare dei potenti attacchi elastici e le usava anche per aiutarsi a volare.
  • Incremento Muscolare (筋肉増強 Kin'niku Zōkyō?): Il terzo Quirk di Hood gli consentiva di aumentare le sue fibre muscolari per migliorare forza e velocità dei movimenti.
  • Potenza (パワー Pawā?): Il quarto Quirk di Hood gli consentiva di avere un'enorme forza fisica. Con questo potere i suoi attacchi erano più forti.
  • Super Rigenerazione (超再生 Chōsaisei?): Il quinto Quirk di Hood gli consentiva di rigenerare qualsiasi danno subito, comprese le cellule ustionate. Finché la sua testa rimaneva intatta, Hood poteva rigenerare tutto il proprio corpo.
  • Immagazzinamento: Il sesto Quirk di Hood gli consentiva di stoccare nel proprio corpo altri esseri viventi per liberarli quando desidera. Il suo attuale limite massimo sembrava essere nove Nomu Inferiori.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Prima di diventare un High-End, Hood era un Villain umano che si era fatto una vita come combattente nei club di lotta illegale. Il Dottor Kyudai Garaki lo selezionò insieme a molti altri Villain forti e violenti e lo sottopose a grosse operazioni e trapianti, trasformandolo in un High-End, un Nomu senziente capace di usare molti Quirk.

Saga del Pro Hero[modifica | modifica sorgente]

Appena attivato, Hood viene messo per dieci ore a stabilizzarsi. All'Asilo Hidamari, un misterioso uomo dice all'High-End che ora le aspettative verso di lui sono molte di più. Hood risponde al suo padrone che provvederà al compito affidatogli.

Hood vola al ristorante dove Endeavor e Hawks si erano incontrati e rompe la finestra, chiedendo poi chi di loro è il più forte. Endeavor vede che le voci erano vere ed è felice che il Nomu sia venuto. Hood si prepara ad attaccare, ma non fa in tempo perché Endeavor lo butta fuori dall'edificio con un pugno. La mano destra di Hood, che era aggrappata ad un muro, si strappa e rimane appesa al muro stesso. Endeavor vola all'esterno per combattere la creatura.

Endeavor brucia Hood.

Hood si prende gioco di Endeavor e dei suoi tentativi di ferirlo, mostrandogli come la sua Super Rigenerazione stia già ricomponendo la mano destra e le altre ferite da ustione. Endeavor prova ad attaccarlo, ma Hood evita con una veloce propulsione in aria e afferra il Pro Hero, lanciandolo poi nel ristorante grazie a Braccia Mutanti, la capacità di allungare i muscoli delle braccia. Hood continua l'assalto agitando le proprie braccia e facendo crollare gli ultimi piani dell'edificio. Intanto Hawks sembra aver salvato i civili feriti e colpisce Hood con le sue piume. Endeavor lo segue con un colpo che taglia Hood in tanti pezzi. Hood commenta che la battaglia si sta facendo interessante, senza mostrare alcuna preoccupazione per le proprie ferite.

Endeavor sferra un colpo a Hood, che lo evita volando via. L'attacco però riesce a demolire buona parte dell'edificio. Due Heroes provano ad aiutare Endeavor dalla strada sottostante, ma i loro colpi non preoccupano Hood. L'High-End mostra il suo ultimo Quirk, Immagazzinamento, liberando dal proprio corpo dei Nomu in strada. Quando Endeavor sembra smettere di combattere, Hood chiede se prima o poi si deciderà a colpire o se non combatterà più. Così decide di fare la prima mossa, volendo testare la forza del suo avversario. Endeavor allora scatena un Prominence Burn, che carbonizza il corpo di Hood, ma non la sua testa. Hood si rigenera velocemente e attacca Endeavor, ferendolo a un occhio e facendolo cadere a terra sconfitto. La prima cosa che Hood si chiede dopo questo scontro è solo se esista un Hero più forte in giro.

Mentre Hood si erge sul suo avversario caduto, un ancora cosciente Endeavor usa le sue fiamme per sollevarsi e attaccare l'High-End. Ma Hood evita facilmente il colpo e lancia il Pro Hero su un palazzo. Endeavor si rifiuta di arrendersi e si protegge con le sue fiamme dai colpi del Nomu. Hood nota come Hawks abbia usato le proprie piume per potenziare la velocità di Endeavor e lanciarlo addosso al Villain.

Hood viene sconfitto.

Aiutato dalle piume di Hawks, Endeavor attacca l'High-End e spedisce entrambi in aria. In quel momento, Hood perde il controllo e inizia a comportarsi come una bestia feroce mentre i suoi poteri rigenerativi curano le sue ustioni. Hawks aumenta ancora la velocità di Endeavor per spedire entrambi fuori città e allontanare il Nomu dal centro abitato. Senza più ostacoli, Endeavor infligge il colpo finale. Il cadavere bruciato di Hood cade al suolo mentre Endeavor emerge vittorioso da quella distruzione, in una posa simile a quella di All Might.

Dabi si intromette e, rivelando di essere l'uomo misterioso che aveva guidato l'attacco di Hood, cerca di attaccare Endeavor e Hawks per riprendere il corpo del Nomu, approfittando della stanchezza degli Heroes. Mirko impedisce ciò e Dabi, impossibilitato ad eseguire il suo obiettivo, viene teletrasportato via. Il corpo dell'High-End viene preso in custodia dalla polizia.

Saga dell'Armata di Liberazione[modifica | modifica sorgente]

Prima dell'attacco di Hood, viene mostrato in un flashback l'incontro tra il Dottor Garaki e l'Unione dei Villain. Quando Dabi nota gli High-End in stasi nelle capsule, il Dottor Garaki si complimenta con Dabi per il suo occhio e gli propone di testare uno degli High-End. L'High-End in questione è proprio Hood, il Nomu che verrà sconfitto da Endeavor a Fukuoka.

Villain
Indipendenti StainVillain GigantePoison ChainsawTrapezio Head GearVillain MelmosoWolfram
Fronte di liberazione del paranormale
Leader Tomura ShigarakiDabiHimiko TogaTwiceSpinnerMr. CompressRe-DestroTrumpetSkepticGeten
Guerrieri GigantomachiaSlidin' Go
Altri Membri Daruma Ujiko
Associati GiranHawks
Unione dei Villain
Membri Originali All For OneNomuKurogiriTomura ShigarakiGigantomachiaDaruma Ujiko
Reclute DabiHimiko TogaMagneMoonfishMr. CompressMuscularMustardNomuSpinnerTwice
Nomu Standard Nomu (U.S.J)Nomu (Hosu)Nomu (Motosega)Johnny
High-End Nomu Hood
Associati Giran
Shie Hassaikai
Leader OverhaulChronostasisMimic
Otto Sacrificabili Rikiya KatsukameShin NemotoSetsunoHojoTabeDeidoro SakakiRappaTengai
Esercito di liberazione dei super-poteri
Leader Re-DestroCuriousTrumpetSkeptic
Altri Membri GetenSlidin' Go
Ex Membri Destro
Team Reservoir Dogs
Membri YellowRedBluGreen
Villain dei Giochi
Membri CuratorZookeeperBearhead
Articoli Correlati Quirk
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.